google glass articoli taggati

Buon Compleanno, Google! Storia e numeri di un successo mondiale

cover

E’ un adolescente iperattivo, Google. Oggi spegne 15 candeline per il suo compleanno e lo fa, come sempre, a suo modo, con un auto Doodle. Andando sulla pagina del motore di ricerca più famoso e utilizzato del mondo, potrete divertirvi con un piccolo gioco “festereccio” e goloso. La piccola “g” di Google si impegna nel gioco della pignatta, è bendata e deve rompere una stella dondolante che contiene tante caramelle. Sarete proprio voi, con la vostra barra spaziatrice, ad aiutarla, cercando di ottenere più dolcetti possibili.

doodle

A onor del vero, però, il compleanno di Google è un tantino incerto, un po’ come quello shakespeariano (non me ne vogliano i puristi della letteratura). Le presunte date di compleanno del motore di ricerca sono quattro: 27 settembre festeggiato ...

Leggi tutto

I Google Glass insegnano il linguaggio dei segni ai genitori di bambini non udenti

2013 Google Developer Conference Continues In San Francisco

Per la nostra rubrica “Gli innumerevoli utilizzi dei Google Glass” oggi ve ne presento uno davvero bello e senz’altro utile. La Google ha reso disponibile una app specifica per i suoi occhialini a realtà aumentata che sarà in grado di aiutare i genitori di bambini non udenti ad imparare meglio e più velocemente il linguaggio dei segni.

sign language

(Photo credits: signlanguage.blogspot.com)

Kim Xu è il nome della giovane ricercatrice universitaria presso il Georgia Institute of Technology che ha sviluppato la specifica applicazione SMARTSign con uno dei suoi professori, illustrandone le potenzialità e le caratteristiche. La app ha una procedura molto semplice: indossando i Google Glass si potranno visualizzare dei quiz in formato video sul linguaggio dei segni, per tutto il giorno...

Leggi tutto

Ascolti una canzone ma non conosci il titolo? Chiedilo ai Google Glass!

cover

Che bella questa canzone, chissà come si intitola.” Chi di noi, almeno una volta nella vita, non ha pronunciato questa frase? Quante volte capita, mentre siamo in giro per negozi o in macchina, di ascoltare una canzone distrattamente e di scoprire che ci piace, senza sapere chi sia il cantante o il titolo? O magari una canzone ascoltata in una pubblicità. Succede così spesso che se digitate sul web “come si intitola la canzone che…” troverete decine di forum che rispondono a questo tipo di domanda, dagli spot, alle sigle delle trasmissioni, alle canzoni dei film a quelle nelle serie tv.

Google_Glass_utili_street_photography_1

(Photo credits: ninjamarketing.it)

Da oggi sarà molto più facile scoprire una simile informazione, grazie ai Google Glass. Gli occhialini a realtà aumentata ci aiuteranno anche in questo...

Leggi tutto

Glashion, la app rivoluzionaria per fare acquisti fashion con i Google Glass

sarah-jessica-parker-google-glass

Per la nostra rubrica “gli innumerevoli utilizzi dei Google Glass” oggi vi parliamo di Glashion, la app per fare acquisti alla moda con i vostri occhialini a realtà aumentata. Moda e tecnologia si fondono, oggi più che mai, in una sinergia che promette di portare tanti soldi nella casse delle aziende e nelle case di moda. Glashion è una nuovissima applicazione che vi permetterà di comprare quello che desiderate in maniera comoda, facile e divertente, con una semplice foto.

Ecco come funziona. Tramite l’applicazione, che da oggi è scaricabile dai Google Glass, Glashion consente di scattare una foto all’oggetto fashion che vorremmo acquistare e che abbiamo visto su un passante o in un negozio...

Leggi tutto

I Google Glass tornano in sala operatoria

GlassSurgeon2

Sembra proprio che i dottori ci abbiano preso gusto e i Google Glass sono tornati in sala operatoria. Dopo l’intervento allo stomaco effettuato dal dottor Rafael Grossmann all’ Eastern Maine Medical Center di Bangor, il primo in assoluto con un paio di occhialini a realtà aumentata (se volete rinfrescarvi la memoria, potete leggerlo qui), adesso è il turno del dottor Christopher Keadingchirurgo ortopedico dell’ospedale universitario Wexner Medical Center in Ohio.

dott keading

Keading (foto in alto) ha effettuato un intervento chirurgico ai legamenti del ginocchio di un paziente di 47 anni e l’operazione è stata vista da numerosi specializzandi in chirurgia via streaming proprio grazie ai Google Glass da lui indossati...

Leggi tutto

I Google Glass reinventano il modo di fare pubblicità

GoogleGlass_1

Per la rubrica “gli innumerevoli usi dei Google Glass” oggi vi parlo di un aspetto squisitamente commerciale, la pubblicità. Perché è indubbio che, se da un lato questi occhialini a realtà aumentata hanno migliorato e miglioreranno ancora di più la vita di milioni di persone (vedi i disabili o i non vedenti di cui vi ho parlato nelle scorse settimane), è altrettanto vero che la pubblicità è l’anima del commercio e senza soldi non si realizza nulla. Google questo lo sa molto bene, avendo investito in diversi settori e acquisito diverse aziende per espandersi. Una di queste è la Motorola che, come vi ho anticipato ieri, molto probabilmente sai occuperà della fabbricazione dei Google Glass.

Proprio per questo l’azienda di Mountain View ha brevettato un nuovo e rivolu...

Leggi tutto