iPhone 5S e Touch ID, così semplice che può sbloccarlo persino un gatto. Ecco il video!

Cat-Touch-ID

Pochi giorni sono passati dalla presentazione del nuovo iPhone 5S al Keynote della Apple e una delle feature più discussa è quella del lettore di impronte digitale. Qualche polemica sulla violazione della privacy e molta curiosità intorno a questa nuovissima caratteristica hanno alimentato un certo scompiglio. Tuttavia, nell’attesa di poter finalmente toccare con mano – è proprio il caso di dirlo – l’ultimo nato dell’azienda di Cupertino e il sofisticato software Touch ID che permette di sbloccare il nostro dispositivo Apple attraverso l’autenticazione delle nostre dita con un semplice tocco, il privilegiato che ha provato l’ebrezza della prima volta è stato…un gatto!

A quanto pare, quindi, il sofisticato procedimento non è limitato solo a noi comuni mortali, ma anche ai nostri amici a quattro zampe. Non ci credete? Guardate il video:

Immagine anteprima YouTube

Come avrete visto, anche le soffici zampette di un gatto possono registrarsi al software di riconoscimento e sbloccare il nuovissimo iPhone. E’ indubbio che questa nuova funzione abbia reso l’assistente vocale Siri (che nel frattempo è stata notevolmente migliorata) come qualcosa di ormai antico, quasi preistorico. Con le impronte digitali lo smartphone per come abbiamo imparato a conoscerlo si rinnova e cerca di andare oltre i propri confini di telefono cellulare. Sebbene il gatto non abbia le impronte digitali come le nostre, ma dei soffici cuscinetti pelosi, riesce comunque a sbloccare il telefono. Vantaggio o svantaggio?

Mentre alcuni hanno criticato il Touch ID come poco più di un espediente, un traguardo l’ha senz’altro raggiunto: quello di far parlare di sé e quindi, automaticamente, dell’ iPhone 5S. Se la funzione avrà successo lo si potrà capire solo a partire da domani, quando finalmente il melafonino farà il suo ingresso in alcuni Paesi, pronto per la vendita al grande pubblico.

Touch-ID

(Photo credits: redmondpie.com)

Sarebbe divertente sapere quanti, tra i possessori del nuovo iPhone 5S che vivono con un gatto in casa, proveranno a far sbloccare il proprio dispositivo al loro amato animale da compagnia. Personalmente, ogni volta che sono seduta sul divano e ho il melafonino o l’ iPad in mano il mio gatto si ingelosisce e praticamente “mi costringe con le buone” a mollare tutto e a dedicarmi completamente a lui. Se scoprisse che potrebbe persino sbloccare il telefonino, chissà che cosa ci farebbe?!

E voi, amanti degli animali e gattofili Apple-addicted, lascereste sbloccare il vostro iPhone 5S all’amato micio di casa o avreste paura degli eventuali graffi al delicato telaio in alluminio? A me il problema non si pone perché ho ancora un fantastico iPhone 4S e poi… preferisco spupazzarmi il mio gattone 😉

 

Fonte   via

Lascia un commento


nove × = 9

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>