Il Concorso canino che aiuta le adozioni dei randagi e regala un televisore

home-dog-training

La stagione estiva è da sempre tristemente famosa per le centinaia di abbandoni di animali domestici, soprattutto cani e gatti, ai quali vengono preferiti pochi giorni di vacanza. La cultura del rispetto verso gli animali come esseri viventi è purtroppo ancora molto lontana, soprattutto nel nostro Paese, ma per fortuna c’è qualcuno che non solo si impegna in prima persona per diffondere tali sentimenti per gli animali, ma si prodiga anche per aiutare quelli in difficoltà che cercano casa e il cui triste destino è spesso rappresentato dalle gabbie di un canile.

341420_beautiful-golden-retriever-puppies_photo_1_img

La persona in questione è Patrizia Saltarelli, l’organizzatrice della mostra canina amatoriale che si terrà domenica prossima 14 luglio a Scauri, a partire dalle ore 16.30 nel piazzale del Palazzetto dello Sport sul lungomare. Un modo simpatico e divertente di coinvolgere la comunità con i propri amici a quattro zampe, manifestare l’amore per questi animali e aiutare i randagi. Il concorso, destinato sia agli esemplari di razza che ai meticci, ha come scopo principale, oltre a quello di intrattenere piacevolmente, quello di favorire le adozioni dei randagi, meticci cuccioli o già grandi, che sono stati raccolti per strada e che adesso vivono in stallo presso alcune volontarie, in attesa di una nuova famiglia che li ami e li rispetti per sempre. I trovatelli saranno messi in bella mostra durante il concorso, nella speranza che domenica sera tutti riescano a trovare una casa, grazie anche all’intermediazione di Valentina, la volontaria che si occuperà di fornire tutte le informazioni del caso alle persone interessate.

Il concorso si articola in due sezioni: una dedicata ai cani di razza che possono partecipare con una piccola iscrizione di 8 euro, e quelli meticci con una iscrizione di 5 euro. I soldi raccolti servono unicamente a coprire almeno in parte i costi della manifestazione, che quest’anno raggiunge la terza edizione consecutiva  e che promette di essere una vera festa.

cucciola_velletri

I cani di razza saranno valutati da una giuria di esperti del settore, mentre i cani meticci saranno votati da una speciale giuria, composta da bambini di età compresa tra i 7 e i 12 anni, con tanto di sedia e paletta, come nei concorsi “dei grandi”. Ci sarà inoltre un premio speciale per i meticci, ovvero il primo premio bellezza per il cane che conquisterà più voti dai bambini e lo speciale premio simpatia, per il cagnolino che strapperà più sorrisi e carezze.

L’intento di Patrizia è quello di organizzare un pomeriggio in allegria, dedicato alle famiglie e con particolare attenzione ai bambini, che avranno modo di divertirsi grazie anche a personaggi amatissimi, come Minnie e Topolino e il supereroe Spiderman, che avrà un costume degno dell’originale.

DSC02517

Per la premiazione sono previste delle coppe per i primi tre classificati nelle categorie in gara, gadget e una pergamena di partecipazione per tutti i cani che hanno preso parte all’evento.

Inoltre, dopo la fase dedicata al concorso, si ballerà tutti insieme con la musica del Corazon Latino del maestro Daniele Fedele, anche lui amante degli animali e presentatore del concorso. La conclusione sarà col botto, grazie ad un premio speciale: verrà effettuata un’estrazione tra i primi 90 partecipanti al concorso canino e il fortunato che sarà estratto a sorte dalle mani di un bambino si porterà a casa un televisore maxischermo.

DSC02523

Lo scopo di tutta la manifestazione, che è organizzata solo ed esclusivamente da Patrizia e alcuni amici volontari con i quali si occupa dei randagi della zona, vuole essere quello di trasmettere il senso di gioia e rispetto che dona un cane a chi lo possiede, dimostrando che vivere insieme ai propri amici a quattro zampe è fonte di felicità e amore e che insegnare ai bambini il rispetto per gli animali equivale e renderli adulti migliori. Una festa insomma, in cui condividere la propria passione, divertirsi, fare nuove amicizie e dare una mano a chi aiuta degli esseri indifesi. Quando si conosce Patrizia, non si può restare indifferenti. Una persona dal cuore d’oro che non riesce a trattenere le lacrime, quando racconta i suoi rocamboleschi salvataggi di cani abbandonati o investiti per strada. Una donna che mette mano al portafoglio senza pensarci due volte, quando si tratta di animali in difficoltà, anche se non sono i suoi.

Patrizia ad oggi ha ben 13 amici a quattro zampe a cui si dedica quotidianamente con affetto e dedizione. Titolare di un negozio di abbigliamento e uno per gli animali, il Pet Shop appunto, entrambi a Marina di Minturno, è una donna dai grandi slanci affettuosi, che non si risparmia, che conquista per il suo animo nobile, la sua disponibilità e il suo impegno costante.  Ogni aiuto è sempre ben gradito, anche con una piccola donazione, quindi chiunque fosse interessato può contattarla telefonicamente al 349.830.7300. Patrizia e soprattutto i cagnolini in cerca di famiglia, vi aspettano numerosi domenica 14 luglio. Non mancate.

 

Lascia un commento


6 × = sei

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>